Mutui Usa: la Camera approva disegno di legge per giro di vite sui reverse mortgage

Scopo del provvedimento è quello di contenere le perdite che l’agenzia governativa sta subendo a causa dell’elevata percentuale dei mutui che vanno in default.

L’attuale normativa che disciplina i reverse mortgage consente alle persone che hanno più di 62 anni di età di convertire in denaro il valore dell’abitazione di proprietà, ottenendo una somma forfettaria in un’unica soluzione, pagamenti mensili o una linea di credito. Si tratta di uno strumento molto utilizzato dalle famiglie Usa, che tuttavia sta creando non pochi problemi all’amministrazione centrale per via delle difficoltà incontrate dai clienti nella restituzione delle somme ottenute. Sebbene, infatti, non eroghi direttamente i prestiti, l’Fha garantisce in caso di mancato pagamento.

“Attualmente migliaia di anziani utilizzano i reverse mortgage garantiti dalla Federal housing administration. E sono molti i casi in cui i loro eredi non riescono a pagare questi prestiti. Dunque è necessario un provvedimento che stabilizzi in qualche modo il meccanismo di erogazione”, ha spiegato Denny Heck, un democratico di Washington che ha presentato il progetto di legge insieme al collega, Michael Fitzpatrick, un repubblicano della Pennsylvania.

Se verrà approvato dalla Camera, il provvedimento di legge che riforma la disciplina dei reverse mortgage passerà all’analisi del Senato, dove è appoggiato da Robert Mendedez, un democratico del New Jersey.

@RIPRODUZIONE RISERVATA

Mutui Usa: la Camera approva disegno di legge per giro di vite sui reverse mortgage ultima modifica: 2013-06-13T13:29:34+00:00 da Paolo Tosatti

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli che potrebbero interessarti: