MutuiOnline, approvato il bilancio al 31 dicembre 2010. Utile netto in crescita del 7,5%

Tale incremento è riconducibile alla crescita sia della divisione broking, che ha registrato nell’esercizio ricavi in aumento del 3,6%, passando da 31,7 milioni nell’esercizio 2009 a 32,8 milioni nel 2010, sia della divisione bpo, che ha registrato ricavi in aumento del 27,3%, passando da 16,2 milioni a 20,6 milioni” precisa una nota del gruppo.
I documenti relativi al bilancio sono ancora soggetti a revisione da parte di PricewaterhouseCoopers, specifica il comunicato.

Il risultato operativo ha registrato un incremento del 5,2% rispetto all’anno precedente, passando da 20,9 a 22 milioni di euro.

Il risultato operativo della divisione broking, pari a 18,6 milioni evidenzia una flessione del 4,3% mentre il risultato operativo della divisione Bpo, pari a 3,4 milioni, evidenzia una crescita del 129,2% “da attribuirsi prevalentemente alla crescita dei ricavi della divisione, che ha consentito un più efficiente impiego delle risorse rispetto all’esercizio precedente, caratterizzato da sovracapacità produttiva”.

Leggi il comunicato