Osservatorio Mutuionline: a maggio i mutui a tasso fisso si confermano quelli maggiormente erogati, con l’87,1% delle sottoscrizioni

Mutuionline LogoNel mese di maggio i mutui a tasso fisso si confermano quelli maggiormente erogati, con l’87,1% delle sottoscrizioni, mentre il variabile scende all’11,9%, il minimo registrato dal primo trimestre 2013. La surroga si conferma la tipologia di mutuo maggiormente erogata (51,9%). Sono alcune delle principali evidenze che emergono dall’ultima edizione dell’Osservatorio di Mutuionline.

Secondo l’analisi, prendendo in considerazione la durata, la maggioranza dei mutui erogati ha una durata di 20 anni (31,6%) e un importo medio pari a 125.059 euro.

Il 37,5% dei mutui è stato erogato per una classe di importo compresa tra i 50.001 e i 100.000 euro.

Per quanto riguarda le classi di età, il 47,5% dei finanziamenti è stato erogato ai cittadini con età compresa tra i 36 e i 45 anni e il  39,9% per una classe di reddito tra i 1.501 e i 2.000 euro.

Il tasso medio fisso per i mutui a 20 e 30 anni si è attestato al 2,36% in lieve flessione rispetto all’inizio dell’anno (gennaio 2,42%). In lieve flessione anche il tasso medio variabile (1,04%) rispetto all’1,13% di gennaio 2017.

Osservatorio Mutuionline: a maggio i mutui a tasso fisso si confermano quelli maggiormente erogati, con l’87,1% delle sottoscrizioni ultima modifica: 2017-06-16T12:49:19+00:00 da Redazione

Print Friendly
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli che potrebbero interessarti: