Nasce WeBank, l’internet banking della Popolare di Milano

È operativa dal 1 novembre WeBank, l’istituto di internet banking del gruppo Bipiemme. A seguito dell’autorizzazione della di Banca d’Italia, la Banca Popolare di Milano ha effettuato il conferimento del ramo d’azienda Webank a [email protected] S.p.A. L’assemblea di [email protected] ha pertanto deliberato l’aumento del capitale sociale da 10.000.000 euro a 23.301.404 euro e quindi per 13.301.404 euro nominali, mediante l’emissione di 13.301.404 nuove azioni ordinarie da 1 euro, da attribuirsi al socio unico Bipiemme.

Il ramo d’azienda oggetto del conferimento, interamente controllato dalla Bipiemme, comprende le attività, passività, i rapporti giuridici con la clientela e con i terzi, nonché le risorse umane riferibili alle agenzie della Bipiemme 599 e 595 che svolgono attività nel comparto “internet” e “phone banking”. La banca avrà circa 43.000 clienti puri online, ed effettuerà impieghi verso la clientela di 14 milioni di euro circa. La raccolta diretta dalla clientela è stimata in 600 milioni di euro circa; quella indiretta, in 300 milioni di euro circa.

Vis:173

Nasce WeBank, l’internet banking della Popolare di Milano ultima modifica: 2009-11-05T10:20:20+00:00 da Flavio Meloni

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli che potrebbero interessarti: