Assicurazioni: Novis, nuovo provvedimento dell’Autorità vigilanza slovacca

Ivass LogoL’Autorità di vigilanza slovacca, Národná Banka Slovenska (Nbs), con decisione del 14 gennaio 2022, ha adottato alcune misure di vigilanza nei confronti di Novis Insurance Company, Novis Versicherungsgesellschaft, Novis Compagnia Di Assicurazioni, Novis Poist’ovna A.S. Lo ha comunicato oggi l’Istituto per la vigilanza sulle assicurazioni (Ivass).

Nbs ha accertato che dal 30 giugno al 17 agosto 2021, la Novis, che opera anche in Italia nel ramo vita, non ha agito con prudenza, ossia in modo tale da tenere conto e mitigare la propria esposizione al rischio e non pregiudicare la propria situazione finanziaria, e che non disponeva di fondi sufficienti a coprire il requisito patrimoniale di solvibilità (Scr  Solvency capital requirement) richiesto dalla normativa europea.

La decisione è stata pubblicata, anche in lingua inglese e solo per le parti immediatamente esecutive, sul sito internet di Nbs al seguente link: https://www.nbs.sk/sk/dohlad-nad-financnym-trhom-prakticke-informacie/vyroky-vykonatelnych-rozhodnuti/20220117-01

La Nbs ha ordinato alla compagnia di astenersi, fino al 15 marzo 2022, dal compiere atti eccedenti l’ordinaria amministrazione, al fine di non pregiudicare ulteriormente la propria capacità patrimoniale.