Nuove imprese, dalla Provincia di Pordenone e dai confidi garanzie per 2 milioni

logoConfidItaliaLa provincia di Pordenone ha dato il via libera a un finanziamento per favorire la creazione di nuova impresa e l’innovazione tecnologica. Il contributo è andato al confidi, consorzio che presta garanzie alle aziende.

Lo stanziamento di 50.000 euro, si legge sul sito Pordenone Oggi, accresce il plafond di garanzie bancarie per le neo imprese, portandolo a 2 milioni grazie al meccanismo dell’effetto moltiplicatore. Ciò consente, prosegue l’articolo, una copertura fino all’80% del prestito (fino a 5 anni) contratto dall’azienda con la banca.

Piuttosto che erogare soldi a pioggia e a fondo perduto – ha spiegato il presidente della Provincia Alessandro Ciriani – è preferibile dare alle imprese quelle garanzie che fanno fatica a ottenere. Oggi il lavoro non c’è, quindi bisogna valorizzare le idee vincenti che creano occupazione”.

Sono diversi anni che assieme alla Provincia mettiamo in porto questa operazione – ha aggiunto il presidente Confidi, Roberto Cao – senza peraltro perdere nemmeno un centesimo sui mutui contratti”.

La formula ha consentito di avviare tra l’anno scorso e quest’anno 13 nuove aziende giovani e innovative in diversi settori, per finanziamenti garantiti pari a oltre 2,8 milioni.

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Nuove imprese, dalla Provincia di Pordenone e dai confidi garanzie per 2 milioni ultima modifica: 2013-10-02T09:51:41+00:00 da Redazione

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli che potrebbero interessarti: