Nuovo board di Rics in Italia. Massimiliano Pulice eletto presidente

39

Rics LogoRics in Italia ha annunciato la costituzione del nuovo board e la nomina a presidente di Massimiliano Pulice, che succede a Daniele Levi Formiggini.

Pulice, amministratore delegato in Arcadis Italia, darà continuità al lavoro di Levi Formiggini che, coadiuvato dal precedente board, nel corso del suo mandato triennale, ha contribuito in prima persona alla crescita dell’organizzazione, sia in termini di dimensione sia di visibilità, coinvolgendo Rics in molti progetti istituzionali del Paese, quali l’introduzione degli standard di valutazione Rics nelle linee guida Abi.

Pulice, Rics“Ho sempre ammirato e sostenuto l’importante lavoro che Rics da sempre svolge all’interno del settore immobiliare in un’ottica di condivisione di valori etici, di trasparenza, di responsabilità verso l’ambiente e di promozione dell’innovazione. Fare parte di Rics da 10 anni mi riempie d’orgoglio e ora esserne alla guida è un ulteriore punto di fierezza. Le mie priorità per Rics in Italia saranno quelle di poter mantenere alto il livello di qualità dei nostri associati e soprattutto attrarre giovani talenti, nel solco di quanto realizzato da Daniele e dal suo team nell’ultimo triennio – ha commentato Pulice -. Uno degli obiettivi sarà confermarci come trend setter su tematiche di tecnologia e digitalizzazione relative al ciclo di vita degli asset ‘natural & built’, oltre a consolidare gli altri ambiti in cui operiamo. Immagino Rics in Italia come un incubatore di talenti e di nuove competenze per favorire nuovi investimenti nel nostro Paese”.

Laureato in Ingegneria e con un passato in primarie società delle costruzioni e dell’e-procurement Massimiliano è qualificato Rics dal 2009. La sua esperienza spazia da progetti in ambito civile e industriale a operazioni immobiliari. Le sue conoscenze linguistiche (inglese, spagnolo e francese) unite a una naturale capacità comunicativa e alla sua particolare attenzione ai temi dell’innovazione e della sostenibilità in ambito real estate, rappresentano i fattori chiave di successo che lo guidano nella leadership di progetti e clienti di spicco a livello nazionale e internazionale.

Il nuovo board di Rics in Italia è composto da:

  • Paolo Benedetto MRICS, Advisory & Valuation Director Agire – Gruppo Ipi (al suo secondo mandato),
  • Giulia Comparini MRICS, Partner – Cocuzza & Associati,
  • Stephen Coticoni MRICS, CEO BNP Paribas RE Advisory Italia,
  • Nunzia Moliterni MRICS, Head of Building Consultancy JLL,
  • Maurizio Negri MRICS, Partner – PRAXI Real Estate (al suo secondo mandato),
  • Danilo Papaleo MRICS, Head of Real Estate Advisory – Mazars (al suo secondo mandato),
  • Claudia Scarcella MRICS, Associate Partner – Knowhow & Future Partnership.

L’impegno del nuovo board sarà rivolto ad affrontare le sfide di un mercato in costante evoluzione e rappresenterà una garanzia di valore e una guida all’innovazione nella linea della qualità, dell’etica professionale e della competenza.