Nuovo prestito ComeVoglio Findomestic

Findomestic, banca da sempre specializzata nell’erogazione di prestiti destinati alle famiglie, lancia sul mercato un nuovo prodotto, che va ad inserirsi perfettamente nella sua vasta offerta prestiti: ComeVoglio, un prestito personale flessibile, ideale per tutelare il cliente nella gestione del proprio budget familiare.

Il prodotto
Il prestito ComeVoglio di Findomestic è un prestito personale che consente di usufruire di un credito flessibile, che è possibile modificare anche ogni mese e gratuitamente. In particolare l’importo della rata può variare in base alle proprie esigenze ed è inoltre possibile saltare il pagamento di tre rate, posticipandole alla fine del finanziamento.
Il cliente, infatti, sarà libero di decidere autonomamente e in modo gratuito tra tre diverse opzioni: il cambio rata, il salto rata oppure il saldo anticipato. L’importo erogabile che può esser richiesto con questo prestito personale va da un minimo di 1.000 euro sino ad un massimo di 60.000 euro. Un’altra importante caratteristica di ComeVoglio Findomestic è la possibilità per il cliente di effettuare tutte le  operazioni  ad esso connesse direttamente da casa, tramite l’apposita sezione on line, tramite il telefono o via sms.

L’offerta di Findomestic
Oltre a ComeVoglio, appena lanciato sul mercato, Findomestic offre numerosi altri prestiti, volti a soddisfare le esigenze di una vasta clientela. I prestiti personali Findomestic possono essere richiesti per l’acquisto di svariati beni e servizi, come auto e moto, vacanze, studi e molto altro.

I requisiti per ottenere i prestiti on line di Findomestic sono un’età compresa tra i 18 e i 75 anni, un reddito dimostrabile la residenza sul territorio italiano. Una volta approvata la richiesta di prestito, Findomestic accredita il denaro direttamente sul conto corrente via bonifico, oppure recapita un assegno al domicilio del cliente.

Nuovo prestito ComeVoglio Findomestic ultima modifica: 2012-04-09T21:41:39+00:00 da Flavio Meloni

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli che potrebbero interessarti: