Oam, Antonio Catricalà nominato presidente

Antonio CatricalàFumata bianca nella sede dell’Oam per il rinnovo del board. A presiedere l’Organismo degli agenti e dei mediatori per il prossimo triennio sarà Antonio Catricalà, già magistrato del Consiglio di Stato, presidente dell’Autorità garante della concorrenza e del mercato, sottosegretario alla presidenza del Consiglio dei Ministri con funzioni di segretario e viceministro presso il dicastero della Sviluppo economico.

Catricalà ha ricoperto la carica di presidente dell’Autorità garante della concorrenza e del mercato dal 9 marzo 2005 al 16 novembre 2011. Il 18 novembre 2010 è stato designato alla presidenza dell’Autorità per l’energia elettrica e il gas, carica alla quale ha rinunciato nove giorni dopo. Il 16 novembre 2011 è stato nominato sottosegretario di Stato alla Presidenza del Consiglio dei ministri con funzioni di segretario. Il 2 maggio 2013 ha ricevuto la nomina di viceministro al ministero dello Sviluppo Economico dal governo Letta.

Nell’ottobre scorso Catricalà ha rassegnato le dimissioni da presidente di sezione del Consiglio di Stato per intraprendere la carriera di avvocato. Successivamente ha fondato la Law Academy, scuola di formazione per avvocati, ed è divenuto partner dello Studio Lipani Catricalà & Partners. Attualemente insegna alla facoltà di Giurisprudenza della Luiss Guido Carli Roma.

Gli altri membri del nuovo comitato sono Andrea Ciani, Carlo Dorati, Michela Faldella e Vito Torelli ai quali si aggiungerà un membro in rappresentanza del ministero dell’Economia e delle Finanze. Ciani e Faldella proseguono la propria attività in favore dell’Oam, essendo stati presenti anche nel comitato precedente.

.

Oam, Antonio Catricalà nominato presidente ultima modifica: 2015-06-30T13:16:06+00:00 da Paolo Tosatti

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli che potrebbero interessarti: