Oam, approvata la trasformazione in fondazione. Catricalà: “Una decisione che attribuisce all’Organismo una veste giuridica più adatta al ruolo che deve svolgere”

278

Oam LogoL’assemblea degli associati Oam ha votato oggi la trasformazione da associazione in fondazione.

“Voglio ringraziare i nostri associati per avere votato la trasformazione dell’Oam da associazione di diritto privato in fondazione – ha dichiarato Antonio Catricalà, presidente dell’Organismo agenti e mediatori -. Si tratta di una decisione che attribuisce all’Organismo una veste giuridica più adatta al ruolo che deve svolgere. La Fondazione offre, rispetto al modello associativo, maggiore stabilità, possibilità di patrimonializzazione, ulteriore indipendenza. Si tratta della forma che più si avvicina a un ente pubblico, e dunque più consona all’azione fortemente pubblicistica svolta dall’Organismo”.

Il nuovo statuto dell’Oam dovrà ora essere approvato dal Ministero dell’Economia, sentita la Banca d’Italia.