Oam, a breve iscrizioni più rapide. E anche i tabaccai entreranno nella sfera di controllo dell’Organismo

3

Oam LogoL’Organismo agenti e mediatori (Oam) si accinge a modificare il proprio statuto per velocizzare l’iter di iscrizione negli elenchi. Lo ha annunciato Federico Luchetti, direttore generale dell’Organismo, nel corso del convegno organizzato da SimplyBiz nell’ambito del Forum Agenti di Milano.

“Consentire iscrizione più rapide rappresenta un vantaggio per gli operatori e aiuta a contrastare il problema dell’abusivismo, con cui dobbiamo fare costantemente i conti”, ha spiegato Luchetti.

Tra le novità annunciate dal direttore generale c’è anche la soluzione alla questione dei tabaccai, che “sono destinati a entrare nella sfera di controllo dell’Oam”.