Ocf, avviato tavolo tecnico con le categorie professionali

Ocf LogoL’Ocf, Organismo di vigilanza e tenuta dell’albo unico dei consulenti finanziari, ha avviato un tavolo tecnico con gli esponenti delle categorie professionali e dell’industria per cominciare a definire sia l’assetto organizzativo interno che l’approccio metodologico che caratterizzeranno il futuro esercizio delle funzioni di vigilanza dei consulenti finanziari da parte dell’ente.

In particolare, la consultazione verterà sul monitoraggio, la prevenzione e la tempestiva rilevazione di condotte anomale, per prevenire quanto più possibile quelle non corrette.

“L’auspicio è che le funzioni di vigilanza saranno affidate all’Ocf nei prossimi mesi e di farsi trovare preparati”, ha spiegato il vicepresidente di Ocf Marco Tofanelli, delegato a coordinare e sovrintendere le attività organizzative relative alle nuove funzioni di vigilanza.

Sulla base degli esiti dell’incontro, svoltosi a Roma mercoledì 8 febbraio, il tavolo tecnico potrebbe produrre il documento contenente l’approccio metodologico per la fine del primo semestre 2017.

Ocf, avviato tavolo tecnico con le categorie professionali ultima modifica: 2017-02-10T12:17:36+00:00 da Redazione

Print Friendly
© RIPRODUZIONE RISERVATA