Oggi, a Roma, incontro per presentare nuove adesioni alla Carta dell’investimento sostenibile e responsabile della finanza italiana

Febaf LogoInvestimenti, finanza, risparmio, sostenibilità. Su questi temi, all’interno della Settimana Sri si tiene oggi una conferenza stampa alle ore 14 nella sala del parlamentino del Cnel, a Villa Lubin, dentro Villa Borghese a Roma.

L’incontro è organizzato dalle associazioni del mercato finanziario italiano per presentare le nuove adesioni alla Carta dell’investimento sostenibile e responsabile della finanza italiana a un anno dalla sua stesura.

Partecipano rappresentanti di Febaf e delle associazioni aderenti, oltre che esponenti di altre organizzazioni che nell’occasione firmeranno pubblicamente il Documento già siglato da Febaf, Abi, Ania, Assogestioni, Aifi.

La Carta è stata firmata nel giugno 2012 da Abi, Ania, Assogestioni e Febaf durante la prima settimana dell’Investimento sostenibile e responsabile per promuovere logiche di sviluppo sostenibile come ricerca di equilibrio tra le dimensioni economiche, ambientali e  sociali degli investimenti. Con la conferenza di domani le associazioni firmatarie e quelle che si accingono ad aderirvi intendono ribadire e rafforzare il proprio impegno a favore della promozione della sostenibilità nelle scelte finanziarie.

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Oggi, a Roma, incontro per presentare nuove adesioni alla Carta dell’investimento sostenibile e responsabile della finanza italiana ultima modifica: 2013-11-07T10:22:44+00:00 da Redazione

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli che potrebbero interessarti: