Onequity acquisisce Stommpy

Stommpy, logoOnequityclub deal capitanato da Carlo Massacesi, ha acquisito Stommpy spa, società specializzata nella progettazione e realizzazione di sistemi completi di protezione antiurto per uso industriale. I soci fondatori Marco Chiarini e Luca Gatti resteranno come ad per proseguire lo sviluppo economico dell’azienda grazie all’introduzione della tecnologia internet of things all’interno della propria gamma di prodotti.

Stommpy promuove l’attivazione di progetti personalizzati e, grazie allo sviluppo di numerosi brevetti, è riuscita a distinguersi anche in campo internazionale tramite un’ampia rete di distributori a marchio  e società partecipate in Germania, Polonia, Austria e Stati Uniti.

I prodotti di Stommpy sono i primi e gli unici a rispettare la nuova e prima norma Uni che regolamenta questo settore, ponendo chiare e severe regole nel crash testing dei prodotti e nella misurazione delle loro reali performance di resistenza, oltre ad indicare il metodo di valutazione dei rischi da impatto generati dalla viabilità dei mezzi di movimentazione in azienda ed i criteri di scelta delle protezioni più idonee e la loro corretta applicazione”, si legge in un comunicato stampa. 

Attiva dal 2000, Stommpy ha avuto una crescita costante sfiorando, ad oggi, i 10 milioni di euro di fatturato; OnEquity, oltre riconoscere la validità del progetto, sarà sicuramente un driver di tale crescita.