Pitagora, venduti i titoli junior emessi da Madeline Spv

Pitagora LogoPitagora S.p.A. ha concluso la vendita a un fondo di investimento internazionale del 94,93% dei titoli junior emessi da Madeleine Spv S.r.l. a seguito dell’operazione di cartolarizzazione strutturata dal team di Credit Solutions Group del Capital Markets di Banca Imi, l’investment bank del Gruppo Intesa Sanpaolo, e perfezionata il 24 maggio 2013.

Nell’ambito di tale operazione, derivante da un portafoglio crediti di prestiti assistiti da cessione del quinto dello stipendio e/o della pensione, sono stati emessi titoli partly paid dell’importo nominale di euro 318 milioni, con un tranching dell’82% di classe Senior e del 18% di Junior. Sui Titoli Senior a febbraio di quest’anno, si legge in una nota, Moody’s ha rilasciato un rating pubblico di classe A3.

Pitagora S.p.A., originator dei crediti, è partecipata dalla holding Pitagora 1936 S.p.A. (i cui soci sono Wise Sgr, Banca Popolare di Milano e il fondatore e Amministratore Delegato Massimo Sanson, tramite Bonino 1934 S.r.l.), nonché da Cassa di Risparmio di Asti e dal management. La società opera come intermediario specializzato nel settore dei prestiti con cessione del quinto dello stipendio sin dal 1995, dispone di una rete diretta di 69 filiali e collabora con 45 istituti bancari ed altri 20 partner operanti sui mercati affini.

“Questa ulteriore operazione sui Titoli Junior Madeleine Spv – ha dichiarato Massimo Sanson, amministratore delegato di Pitagora – ha consentito alla Società di procedere alla “derecognition” dei crediti ceduti, con significativi vantaggi sul Patrimonio di Vigilanza della Società, così da consentire la prosecuzione di importanti progetti di sviluppo del proprio business”.

 

Pitagora, venduti i titoli junior emessi da Madeline Spv ultima modifica: 2014-06-04T20:26:28+00:00 da Redazione

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli che potrebbero interessarti: