Prestiti a tassi usurari: quattro arresti a Foggia

Nelle loro grinfie erano finiti quattro imprenditori, proprietari di bar e pub, che non avendo liquidità a disposizione avrebbero chiesto prestiti non superiori ai 10.000 euro, vedendosi imporre tassi ben al di sopra di ogni limite legale.  Al momento di pagare le rate, se le vittime tardavano di qualche giorno ricevevano minacce, talvolta estese ai familiari degli imprenditori coinvolti. Nell’ambito delle indagini le fiamme gialle hanno sequestrato due immobili e un’auto per un valore di 200mila euro. Tra gli arrestati anche una donna, moglie di uno dei fermati.

@RIPRODUZIONE RISERVATA

Prestiti a tassi usurari: quattro arresti a Foggia ultima modifica: 2013-03-05T21:39:47+00:00 da Flavio Meloni

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli che potrebbero interessarti: