Prestiti, anche Compass diventa “mobile”

Chi è già cliente Compass può avere accesso a tutte le informazioni relative 0ai propri finanziamenti: i titolari di carta di credito Compass possono controllare l’estratto conto e i movimenti degli ultimi 12 mesi; chi ha sottoscritto un prestito Compass può verificarne le condizioni, controllare il pagamento delle rate e il piano di ammortamento.

I prodotti
Compass, società del Gruppo Mediobanca specializzata nel credito al consumo, propone una vasta gamma di prodotti finanziari. I prestiti Compass sono differenziati in base alle diverse tipologie di clienti e alle loro esigenze: i prestiti flessibili Nuovo Compass Total Flex e Compass Jump permettono di modificare le condizione del prestito allungando o diminuendo la durata e saltando fino a cinque rate; i prestiti Compass Leggero e Compass Young offrono liquidità a un basso costo iniziale, con una rata che cresce gradualmente nel tempo; Traguardo Facile e Compass Bonus sono prestiti a scadenza breve in cui la rata o il tasso diminuiscono nel corso del tempo; infine, Cifra Tonda è un prestito a rata fissa.

Tra i prestiti, Compass propone anche la cessione del quinto, dedicata a dipendenti pubblici e statali e dipendenti privati, pensionati inps e pensionati pubblici.

Infine, l’offerta di Compass si completa con le carte di credito Carta Viva Dodici e Carta Viva Gold, collegate a una linea di fido, che permettono di rateizzare i propri acquisti.

Prestiti, anche Compass diventa “mobile” ultima modifica: 2011-10-03T10:37:30+00:00 da Flavio Meloni

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli che potrebbero interessarti: