Prestiti, Bce: ad aprile calo dell’1,9% per quelli alle imprese

Sempre ad aprile la Bce ha registrato un calo generalizzato del flusso dei depositi verso le banche, sopratutto nei Paesi maggiormente in difficoltà. In Italia i depositi sono diminuiti dello 0,3% su base mensile, interrompendo una serie positiva (più 3,1% in marzo), ma crescendo comunque dell’8% in confronto al 2012. Parallelamente gli impieghi delle banche italiane al settore privato si sono contratti dello 0,7% rispetto a marzo.

L’Eurotower ha anche rilevato la quota di titoli di Stato detenuta dalle banche italiane, relativi al mese di aprile. L’entità è cresciuta di 7,4 miliardi di euro (a marzo la crescita era stata di 10,8 miliardi), attestandosi a quota 396,9. I depositi dei privati presso le banche italiane sono invece scesi dell’1%.

@RIPRODUZIONE RISERVATA

Prestiti, Bce: ad aprile calo dell’1,9% per quelli alle imprese ultima modifica: 2013-05-30T13:42:35+00:00 da Flavio Meloni

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli che potrebbero interessarti: