Prestiti, Bce: nell’Eurozona pmi pagano interessi più elevati rispetto alle grandi aziende

La Banca entrale europea ha confrontato i tassi di interesse applicati ai prestiti di basso ammontare, concessi prevalentemente alle piccole aziende, e a quelli di entità maggiore, di cui usufruiscono invece le grandi compagnie. Il risultato è che nel mese di aprile le pmi abbiano corrisposto interessi più elevati, in media, dell’1,50%.

In questo contesto “per le pmi italiane e spagnole i differenziali si sono mantenuti considerevolmente più alti rispetto al periodo pre-crisi, sebbene abbiano mostrato un calo dall’ultimo trimestre del 2012”.

@RIPRODUZIONE RISERVATA

Prestiti, Bce: nell’Eurozona pmi pagano interessi più elevati rispetto alle grandi aziende ultima modifica: 2013-07-11T12:31:27+00:00 da Flavio Meloni

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli che potrebbero interessarti: