Home Corsi Formazione OAM OAM | Corso di preparazione alla prova valutativa (12h + simulatore)
In offerta!

OAM | Corso di preparazione alla prova valutativa (12h + simulatore)

100,00 70,00

Corso professionale di preparazione alla prova valutativa OAM per dipendenti e collaboratori

Descrizione

La prova valutativa OAM per dipendenti e collaboratori è il test a cui devono essere sottoposti i dipendenti e i collaboratori di cui si avvalgono gli Agenti in Attività Finanziaria e i Mediatori Creditizi per il contatto con il pubblico ed è erogata direttamente dall’Organismo.
Il corso di preparazione alla prova valutativa OAM (Circolare n. 22/15), ha una durata di 12 ore e si conclude con un test di valutazione finale atto a verificare l’apprendimento degli argomenti trattati e al rilascio dell’attestato per poter svolgere la prova valutativa dell’OAM.Il corso di preparazione per la prova valutativa Oam di dipendenti e collaboratori è obbligatorio, previsto e disciplinato dall’art. 128-novies, comma 1°, del TUB e dalla Circolare n. 22/15 OAM in vigore dal 01/09/2015.
SimplyBiz è dotata di un’esperienza professionale di oltre 5 anni e di certificazione ISO9001:2015 EA:37 N°2018_07_264/Q; inoltre si avvale solo di formatori in possesso di adeguati requisiti professionali.

L’offerta formativa di SimplyBiz comprende il Corso di preparazione alla prova valutativa Oam (12h) + Simulatore.

Obblighi normativi
L’OAM, in conformità con l’art. 128-novies, comma 1°, del D.LGS. 385/93, ha emanato la Circolare n. 22/15 con cui dispone che i dipendenti e collaboratori di cui gli agenti in attività finanziaria e i mediatori creditizi si avvalgono per il contatto con il pubblico sono tenuti a superare una prova valutativa.La Circolare OAM n. 22/15 art. 2, comma 1 lettera a) stabilisce i requisiti di ammissione alla prova valutativa:

1. Possono essere ammessi alla partecipazione alla prova valutativa i soggetti che:
a) abbiano frequentato il corso di formazione professionale di cui all’art. 14, comma 1, lett. b), del D.Lgs. n. 141/2010 così come disciplinato nell’art. 3 della Circolare n. 19/14;
[…]

L’articolo 3 (Formazione professionale), comma 2, stabilisce:

[…] 2. La formazione professionale consiste nella partecipazione, nei 12 mesi antecedenti alla data di presentazione della domanda di iscrizione ovvero dall’instaurazione del rapporto di amministrazione, direzione, dipendenza o collaborazione con l’iscritto, a corsi di formazione della durata non inferiore a 10 ore svolti in aula o con le modalità equivalenti di cui all’art. 6, comma 2, della presente Circolare.
[…]
Destinatari

I dipendenti e collaboratori persone fisiche di cui si avvalgono mediatori creditizi e agenti in attività finanziaria per il contatto con il pubblico. Stesso obbligo è previsto per le persone fisiche che svolgono attività di intermediazione creditizia per associazione di categoria e loro società di servizi in esenzione ex art. 12 D.LGS. 141/2010.

Percorso formativo

Il corso di preparazione alla prova valutativa Oam ha una durata complessiva di 12 ore di cui 8 di video lezioni con test finale di valutazione delle competenze acquisite composto di 20 quesiti a scelta multipla a risposta singola. Per ogni domanda alla quale sia stata selezionata l’opzione corretta viene attribuito un punteggio di “1”. All’utente che risponde in modo esatto a tutte le domande viene attribuito un punteggio formale pari a “20/20”. Il test finale si intende superato con un punteggio minimo di “12/20”.
Al termine del corso sarà rilasciato un attestato comprovante la formazione.

Le materie su cui verte il corso di preparazione alla prova valutativa Oam sono quelle stabilite dalla Circolare OAM 19/14 e sono:

– Il sistema finanziario e l’intermediazione del credito:

  • i soggetti operanti nell’intermediazione creditizia: gli intermediari bancari, gli intermediari finanziari e gli intermediari del credito;
  • il sistema istituzionale preposto alla regolazione e al controllo del sistema finanziario;
  • i mediatori creditizi e gli agenti in attività finanziaria in particolare: attività svolta, requisiti richiesti, sistema di vigilanza e regime sanzionatorio.

corso di preparazione alla prova valutativa Oam

– Aspetti tecnici e normativi delle forme di finanziamento: mutui, prestiti personali, affidamenti finalizzati, leasing, factoring, cessione del quinto dello stipendio e della pensione, aperture di credito, carte di credito, deleghe di pagamento, concessione di garanzie.

– La disciplina sulla trasparenza nei contratti bancari, nel credito ai consumatori e nell’attività di mediazione creditizia.

– Elementi sulla valutazione del merito creditizio: come esaminare il bilancio familiare ed il fabbisogno finanziario d’impresa.

– La disciplina antiriciclaggio ed antiusura.

– Servizi di pagamento.

– La disciplina in tema di intermediazione assicurativa.

– Disciplina dei reclami e dell’Arbitro bancario e finanziario.

Modalità di fruizione del servizio

Il Corso e-learning si svolge tramite l’utilizzo di un qualsiasi pc dotato di connessione internet veloce (ADSL – UMTS), che renda possibile accedere al servizio sia da casa che dall’ufficio o da dove si preferisca.
Il corso consiste in un percorso didattico composto da video lezioni e da FAD in autonomia, consistente nel download dei materiali e normative presenti in piattaforma. Sarà possibile collegarsi a qualsiasi ora del giorno per usufruire del materiale e delle lezioni.

  • Accesso 24 ore su 24 alla piattaforma formativa.
  • Tutti i contenuti del corso sempre a disposizione per 6 mesi dall’iscrizione.
  • Accesso al “Test finale di verifica” immediato e automatico al termine del corso di preparazione alla prova valutativa Oam, da svolgersi direttamente online.
  • Download di tutti i materiali cartacei del corso e delle normative del settore.
  • Materiale didattico aggiornato con le più recenti normative.
  • Assistenza interattiva del docente e dei tutor tramite mail, chat e telefono.

Al fine di esercitarsi con le domande oggetto della prova valutativa gestita dall’OAM, l’Utente può esercitarsi gratuitamente con infiniti questionari interattivi che simulano la nuova prova.
Ogni questionario è composto da 20 quesiti a scelta multipla e risposta singola, della durata massima di 20 minuti. Ad ogni risposta corretta è attribuito un punteggio pari a 1; ad ogni risposta errata o non data non è detratto od attribuito alcun punteggio.
Il test si intenderà superato ottenendo un punteggio pari o superiore a 12/20.
I quesiti sono estratti dal database di domande pubblicato sul portale dell’OAM, nel rispetto delle percentuali previste nella Tabella riportata nel bando.