Qbe Insurance Group, nel 2015 utile netto utili in crescita dell’1%

Qbe LogoQbe Insurance Group ha diffuso i dati relativi alla gestione del 2015, che evidenziano un miglioramento della profittabilità, ad andamento valutario costante, del 7% rispetto all’anno precedente, in linea con gli obiettivi stabiliti all’inizio dell’anno.

L’esercizio, informa una nota, si è chiuso con un utile netto dopo le imposte di 687 milioni di dollari. Al netto delle partite straordinarie, l’utile è stato di 807 milioni di dollari con un incremento dell’1% rispetto all’anno precedente e del 12% ad andamento valutario costante.

Il margine di attività di sottoscrizione (insurance profit margin) è stato del 9%, mentre il Combined Operating Ratio (rapporto percentuale tra sinistri, provvigioni e spese sui premi) si è attestato al 94%, migliore underwriting performance del Gruppo dal 2010.

“I risultati sono particolarmente positivi se si considera uno scenario caratterizzato da pressioni sul pricing del mercato assicurativo, andamento dei mercati finanziari, rilevante rafforzamento del dollaro e persistenza di bassi tassi d’interesse – ha sottolineato John Neal, ceo di Qbe Group -. I risultati sono tanto più positivi in considerazione degli investimenti rilevanti realizzati in infrastrutture, tecnologia e risorse umane”.

Leggi il comunicato

Qbe Insurance Group, nel 2015 utile netto utili in crescita dell’1% ultima modifica: 2016-02-24T20:32:44+00:00 da Redazione

Print Friendly
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli che potrebbero interessarti: