Qbe, Jason Harris nominato chief executive officer per la divisione International

Qbe Insurance Group LogoQbe Insurance Group ha annunciato la nomina di Jason Harris come chief executive officer per la divisione International. Nel suo nuovo ruolo, Harris riporterà a Pat Regan, chief executive officer del Gruppo, e farà parte del comitato di direzione. 
 
Harris ricoprirà la carica a partire dal quarto trimestre 2020, andando a sostituire Richard Pryce, il quale andrà in pensione lasciando Qbe all’inizio del 2021. 
 
Harris vanta una lunga carriera nel settore assicurativo, in cui lavora ormai da 25 anni. Arriva in Qbe da Axa Xl dove ha ricoperto la carica di Chief Executive, Global Property and Casualty con la responsabilità dei segmenti Financial Lines, Construction, Engineering, Art e Risk Engineering. In precedenza, è stato Chief Executive International Property and Casualty di XL per il Regno Unito con la responsabilità delle divisioni Property & Liability, Nord America esclusa. Ancora prima Harris ha lavorato in Aig/Chartis Insurance ricoprendo, tra i vari ruoli, quello di Executive Director, Commercial Lines. Ha una formazione in ambito di sottoscrizione e ha iniziato la sua carriera lavorando nel segmento offshore energy.
 
“Sono entusiasta che Jason entri a far parte del nostro team: ha una solida esperienza di leadership, gestione aziendale e un forte background nell’ambito della sottoscrizione – ha dichiarato Pat Regan, ceo del Gruppo . I suoi precedenti nelle linee commerciali internazionali costituiscono un bagaglio ideale e al contempo fondamentale per guidare con successo le nostre International Operations. Sono sicuro che Jason contribuirà a potenziare la nostra competenza tecnica e il nostro focus sul cliente che già ci contraddistinguono sul mercato”.