Qbe, nuovo assetto per il team italiano

Qbe Insurance Group LogoIl team italiano di Qbe Insurance Group continua a crescere. La rappresentanza italiana, guidata da Angela Rebecchi, dà il benvenuto a Gianluca Di Pierro, nuovo portfolio manager property, che nel suo incarico riporterà a Massimiliano Colombo, regional underwriting manager.

Di Pierro, entrato ufficialmente a far parte della squadra dal primo gennaio 2020, proviene da Helvetia. Specializzatosi nell’area Property ed Engineering in Gruppi internazionali come Axa e Allianz, vanta una solida esperienza nel settore assicurativo. Nello specifico, in Allianz, Di Pierro aveva ricoperto il ruolo di Head of Underwriting Mid Corporate per le aree Property, Engineering, Banche, Grandine e Agricoltura.

Oltre all’ingresso di Di Pierro, il team underwriting di QBE Italia, sotto la guida di Massimiliano Colombo, inaugura il nuovo anno di esercizio annunciando anche la nomina di Valeria Rossetti, precedentemente Fsm (Financial Speciality Markets) Underwriter, a Fsm portfolio manager. Nomina, questa, che segue quella avvenuta nel 2019 di Massimo Pellegrino a portfolio manager general Liability e che dimostra la continua crescita della branch e la forte volontà di fornire un servizio di qualità al mercato.

Sempre in un’ottica di maggiore e più efficace vicinanza agli intermediari e ai clienti anche il team Market Management, guidato da Simone Jurina, si arricchisce di nuove competenze tecniche accogliendo Francesca Zanatta, già conosciuta dal mercato nella veste di Portfolio Manager Property, che dal primo gennaio ha assunto l’incarico di Business Development Consultant aprendosi a nuove sfide professionali.

“Accolgo Gianluca all’interno del nostro team con piacere – ha dichiarato Angela Rebecchi, general manager di Qbe Italia -. Sono convinta che, grazie alla sua conoscenza del mercato assicurativo, si rivelerà una figura fondamentale per lo sviluppo del business. Un segnale altrettanto positivo arriva poi dalle tre nomine di Valeria, Massimo e Francesca, sintomo di un’evoluzione del contesto aziendale. Qbe Italia cresce ogni giorno di più e non solo grazie all’arrivo di figure professionali di indiscussa esperienza ma anche alla progressiva crescita professionale della squadra, un processo di miglioramento che indubbiamente contribuirà a creare valore all’interno della nostra realtà”.