Qui Financial Services, la Banca d’Italia dispone sanzione amministrativa pecuniaria

Quii Financial Services LogoLa Banca d’Italia, esaminati gli atti del procedimento, considerate le ulteriori osservazioni presentate dalla società non idonee a superare la proposta del Servizio coordinamento e rapporti con l’esterno della Vigilanza e ritenuto, quindi, che sussistono gli estremi per l’irrogazione della sanzione amministrativa pecuniaria ha disposto che a Qui Financial Services sia inflitta, ai sensi del combinato disposto degli artt. 62 e 69 del d.lgs. n. 231/2007 (nella versione successiva alle modifiche apportate con il d.lgs. n. 90/2017) nonché dell’art. 56 del medesimo decreto (nella versione antecedente alle citate modifiche), per irregolarità, la sanzione amministrativa pecuniaria di 16.500 euro.

Consulta il testo del provvedimento della Banca d’Italia

Qui Financial Services, la Banca d’Italia dispone sanzione amministrativa pecuniaria ultima modifica: 2018-06-12T11:45:57+00:00 da Redazione

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli che potrebbero interessarti: