Ivass: Direct Seguros S.A. non è impresa autorizzata a operare

Ivass LogoL’Ivass ha reso noto che sono stati segnalati casi di commercializzazione di polizze r.c.auto contraffatte intestate Direct Seguros S.A., società che non rientra tra le imprese autorizzate o, comunque, abilitate all’esercizio dell’attività assicurativa sul territorio della Repubblica.

Questa denominazione sociale, si legge in una nota, è simile a quella della compagnia assicurativa di diritto spagnolo Direct&Quixa Seguros Y Reaseguros S.A.U. (già Hilo Direct Seguros Y Reaseguros S.A.), abilitata ad operare in Italia nel ramo r.c. auto in regime di stabilimento (ossia con una sede stabile), che ha dichiarato di aver iniziato la propria operatività in Italia dal 1° gennaio 2014 e che le polizze intestate Direct Seguros S.A. non sono ad essa riconducibili. Perciò, l’eventuale stipulazione di polizze r.c. auto con l’intestazione “Direct Seguros S.A.”, comporta per i contraenti l’insussistenza della copertura assicurativa e per gli intermediari lo svolgimento di un’attività non consentita dalle vigenti disposizioni normative.

Leggi il comunicato dell’Ivass

Ivass: Direct Seguros S.A. non è impresa autorizzata a operare ultima modifica: 2014-02-07T11:28:49+00:00 da Redazione

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli che potrebbero interessarti: