Reale Mutua, utile di 17,7 milioni nel primo semestre

Aumenta la raccolta premi del lavoro diretto e rimangono stabili gli utili nei primi sei mesi del 2010 rispetto allo stesso periodo del 2009. È quanto emerge dal bilancio semestrale di Reale Mutua Assicurazioni, che da gennaio a giugno ha registrato un utile di 17,7 milioni di euro, di cui 4,5 milioni nel vita e 13,2 milioni nel comparto Danni.

E ha visto crescere del 2,9% la raccolta premi del lavoro diretto, che si è attestata a 907,2 milioni di euro grazie soprattutto all’incremento dei rami danni (+4,9%), superiore rispetto alla media di mercato.

I risultati dell’andamento tecnico e dei costi di gestione, sia della società sia del gruppo, registrano evidenti segnali di miglioramento, incoraggiandoci a perseverare con determinazione nel lavoro svolto fino ad oggi. Manteniamo così intatta la nostra grande solidità patrimoniale, rendendola inattaccabile anche in questi anni di generale crisi economica” ha dichiarato il direttore generale, Luigi Lana.

Contestualmente, è stata approvata la Relazione Semestrale Consolidata relativa al 2010 del Gruppo Reale Mutua. In particolare, la raccolta premi del lavoro diretto è aumentata dell’1,17%, passando da 1.700 a 1.720 milioni di euro. Di questa cifra, 1.366 milioni di euro si riferiscono ai rami danni (+ 1,9%), 354 milioni di euro ai rami vita (- 1,4%).

Leggi tutto il comunicato

Reale Mutua, utile di 17,7 milioni nel primo semestre ultima modifica: 2010-10-05T07:33:44+00:00 da Flavio Meloni

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli che potrebbero interessarti: