Recrowd, campagna record per la piattaforma di real estate crowdfunding

57

Recrowd LogoSi è conclusa con un capitale complessivo di oltre 400 mila euro la campagna di equity crowdfunding lanciata da Recrowd, la piattaforma che si propone unire l’approccio digital a un’esperienza consolidata nel real estate, con l’obiettivo di rivoluzionare gli investimenti immobiliari. A renderlo noto è la società, precisando che la campagna, il cui obiettivo minimo originale era di 50.000 euro, ha superato ampiamente le aspettative ottenendo un overfunding dell’813%, grazie alla partecipazione di oltre 80 investitori che hanno acquistato quote della startup Recrowd srl, diventando soci del progetto secondo il modello dell’equity crowdfunding.

Sempre sul crowdfunding si basa anche il business model di Recrowd, che seleziona i migliori progetti immobiliari, scelti da un team di esperti sulla base del rapporto rischio/rendimento, che verranno pubblicati sulla piattaforma, dove chi desidera investire nel mercato immobiliare può impegnare un capitale anche piccolo per la realizzazione del progetto, a fronte di un ritorno sull’investimento.

“L’idea nasce proprio per offrire al popolo di risparmiatori un modo alternativo di investire i propri risparmi, trasformando e semplificando il processo di investimento attraverso il lending crowdfunding ed utilizzando un asset di facile comprensione come quello immobiliare – si legge in una nota della società -. Recrowd ha attualmente stretto accordi con diversi partner immobiliari per poter presentare sulla piattaforma 4 tipologie di progetto, differenti per rischio, investimento, durata e ROI, per valorizzare e tutelare i capitali di qualsiasi investitore. Chi investe su Recrowd può anche contare sull’accompagnamento esperto dei professionisti del team di Recrowd, che seguiranno in tutte le sue fasi lo svolgimento dei progetti”.

Con la conclusione della campagna di equity crowdfunding, i prossimi mesi vedranno il team di Recrowd impegnato negli ultimi approntamenti della piattaforma Recrowd.com, che sarà lanciata a fine estate.

 “Siamo molto soddisfatti del risultato raggiunto – dichiarano i founder di Recrowd -. Nei due mesi di campagna abbiamo ricevuto ottimi feedback che hanno dato a tutto il team la giusta consapevolezza per partire nel migliore dei modi. Superando il traguardo pianificato abbiamo avuto una duplice risposta, a livello di mercato e di collaborazione interna, che rappresenta per noi il primo grande traguardo dell’azienda. Un traguardo che consolida la posizione di Recrowd come realtà innovativa capace di intercettare una domanda forte nel panorama degli investimenti e che lascia auspicare ulteriori evoluzioni importanti che continueranno a trasformare sempre più il business degli investimenti immobiliari”.