Reddito, Eurostat: in Italia il 20% più ricco della popolazione ha entrate 6 volte superiori al 20% più povero

35

Credito Confidi Cessione del Quinto Bonifici PagamentiL’Italia è uno dei Paesi europei in cui si registra la maggiore differenza di reddito tra ricchi e poveri. Secondo gli ultimi dati pubblicati da Eurostat, nello Stivale il 20% più ricco della popolazione ha entrate di 6 volte superiori del 20% più povero. La differenza era di 5,21 volte nel 2008 ed è attualmente del 6,09. Questo colloca il Belpaese in una posizione peggiore rispetto a Germania (5,07), Francia (4,23), Regno Unito (5,95) e Spagna (6,03).

La lettura delle statistiche mostra anche una differenza tra il Nord e il Sud: il divario più ridotto tra ricchi e poveri si registra in Regioni come Friuli Venezia Giulia (4,1) e Provincia di Bolzano (4), mentre la forbice è più ampia si ha in Campania e Sicilia, dove il 20% benestante ha un reddito 7,4 volte superiore alla parte meno facoltosa della popolazione.