RE/MAX è sempre più internazionale. Via al lancio del nuovo sito global.remax.com

 

Il sito offre strumenti di ricerca personalizzati che consentono a tutti coloro che sono interessati all’acquisto di un immobile di navigare sulle pagine di global.remax.com in 30 lingue differenti, nonché la possibilità di tradurre e trovare le ultime notizie relative al real estate a livello internazionale.

Al momento il sito contiene i listini prezzi relativi a Paesi come Brasile, Italia, India, Portogallo, Stati Uniti, Canada, Nuova Zelanda, per un totale di oltre 60 Paesi e territori sparsi nel mondo.

“I nostri clienti rappresentano la nostra priorità, e sempre più spesso ci raccontano la necessità di poter beneficiare di strumenti e risorse comprensibili anche per le proprietà internazionali – ha dichiarato William E. Soteroff, RE/MAX executive vice president, U.S. & International Regional Development –. Stiamo cercando di implementare il numero di compratori stranieri interessati ad acquistare un immobile negli Stati Uniti; così come vorremmo che più americani si affacciassero anche sui mercati esteri. global.remax.com è proprio questo: uno strumento per la ricerca della migliore soluzione nel mercato residenziale e commerciale, indipendentemente da dove l’utente si trovi nel mondo”.

Il real estate presenta trend che, ovviamente, differiscono da Paese a Paese, da città a città e persino da quartiere a quartiere. Compratori e venditori che visitano global.remax.com possono beneficiare delle ultimissime notizie del mercato, e degli eventi a esso connessi: il sito contiene anche specifici focus relativi a un determinato Paese di cui si sottolineano le peculiarità e i nuovi sviluppi del real estate.

In territori come l’India, il Brasile o la Cina, la popolazione è in continua crescita così come anche i redditi e non è un mistero che un gran numero di famiglie stia cercando di comprare una casa o investire nell’immobiliare. Parallelamente, anche RE/MAX è in continua espansione con nuovi franchising che aprono ogni giorno nel mondo: infatti, le vendite dei franchising sono aumentate del 15% nei primi sei mesi dell’anno; nel solo Brasile, RE/MAX ha conosciuto una crescita pari addirittura al +133% rispetto al 2010.

“Siamo in continua crescita perché c’è sempre più bisogno di esperti e agenti immobiliari qualificati – ha puntualizzato Seteroff –. In alcuni Peasi, Re/MAX è stato addirittura il primo real estate brand ad aprire un’agenzia”.

RE/MAX è sempre più internazionale. Via al lancio del nuovo sito global.remax.com ultima modifica: 2011-11-09T14:13:06+00:00 da Flavio Meloni

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli che potrebbero interessarti: