Re/Max Italia: nel 2012 firmati contratti di affiliazione con 40 agenzie

Re/Max Italia, prosegue la nota, supporta le agenzie con segnalazioni quotidiane sia di neofiti che di professionisti che voglio affiliarsi al network, raccogliendo le candidature e le richieste di affiliazione che giungono alla sede centrale Re/Max Italia tramite i siti www.remax.it e www.inforemax.it. Dopo attenta analisi, Re/Max Italia segnala i profili ritenuti più idonei alla rete di agenzie affiliate, agevolati così nella selezione di nuovi collaboratori da inserire nei loro team di professionisti ed esperti in intermediazione immobiliare.

“Nonostante la crisi del settore, anche quest’anno Re/Max Italia ha continuato a registrare dati più che positivi di affiliazione al network – ha commentato Dario Castiglia, presidente e amministratore delegato di Re/Max Italia -. Abbiamo notato un crescente interesse verso la nostra rete da parte di imprenditori che hanno voglia di specializzarsi nel settore immobiliare scegliendo fin da subito una realtà come la nostra che si sta dimostrando sempre più vincente in Italia e nel mondo. Il brand Re/Max sta infatti ampliando i suoi confini d’azione: presente in oltre 85 Paesi ha recentemente fatto il suo ingresso in Cina e quest’anno ha come obiettività l’apertura  di nuove agenzie in Asia, Korea, Indonesia, Giappone, Taiwan, Nord Africa e in Africa Centrale oltreché nei Paesi dell’Europa dell’est come Armenia, Georgia e Ukraina”.

In Re/Max, tutto è predisposto perché i Broker/Franchisee e i Consulenti/Agenti possano raggiungere i loro obiettivi nel miglior modo possibile. Nessun gruppo sul mercato italiano può vantare la quantità e la qualità di strumenti che Re/Max mette a disposizione dei suoi affiliati in Italia, come nel resto del mondo dove le agenzie affiliate sono presenti in ben 85 Paesi. L’attività dei Broker e dei Consulenti Re/Max Italia  è supportata dal network attraverso attività di formazionepermanente, strumenti di comunicazione per la promozione del marchio Re/Max, strumenti per lo sviluppo del business e supporto tecnologico per la razionalizzazione dei processi, per l’ottimizzazione gestionale e per la migliore proposizione commerciale, corsi e incontri di formazionecontinua, convention Nazionali e Internazionali, possibilità di interscambio mondiale di immobili attraverso sinergie operative grazie anche al sistema di ricerca in collaborazione Mls, che velocizza l’incontro tra domanda e offerta a livello locale, nazionale e internazionale.

I Broker/Franchisee affiliati a Re/Max Italia sono degli imprenditori a tutti gli effetti, scelgono di  aprire un’agenzia Re/Max in totale autonomia, contando però su due grossi elementi: la propria motivazione e spirito di iniziativa, da un lato, e il supporto a 360 gradi di Re/Max dall’altro, ogni affiliato ha a disposizione una quantità di servizi concreti che facilitano e valorizzano il suo lavoro e promuovono l’immagine del singolo affiancata a quella del brand.

Il Broker/Franchisee Re/Max apre e guida un’agenzia Re/Max all’insegna dello spirito di gruppo checaratterizza il modello di business Re/Max. Pur essendo autonomo e indipendente, il Broker è supportato dal network Re/Max in ogni momento: nel processo di reclutamento, nella gestione dell’agenzia, nelle infrastrutture IT, nell’amministrazione, e negli investimenti di Marketing. Il Broker a sua volta motiva i Consulenti e fornisce loro servizi amministrativi, opportunità di formazione, strumenti innovativi e pianificazione del business.

Il Consulente/Agente Immobiliare Re/Max collabora con il Broker e gli altri Consulenti in una logica di condivisione dei costi e di provvigioni, come avviene in un normale studio associato. Oltre al Broker, anche il network Re/Max supporta i Consulenti fornendo innovazione tecnologica, addestramento, formazione, servizi di Marketing e un sistema di collaborazione (Mls) senza eguali in Italia.

@RIPRODUZIONE RISERVATA


Re/Max Italia: nel 2012 firmati contratti di affiliazione con 40 agenzie ultima modifica: 2013-02-22T08:49:17+00:00 da Flavio Meloni

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli che potrebbero interessarti: