Re/Max National Housing Report: la ripresa del mercato è reale

Il Re/Max National Housing Report di giugno denota che la ripresa del mercato immobiliare Usa è reale. Su base annuale, le vendite di case sono cresciute per ben dodici mesi consecutivi e i prezzi negli ultimi cinque mesi sono stati più elevati. Tra le 53 aree metropolitane incluse nel sondaggio, 31 riferiscono di un aumento sia nelle vendite che nei prezzi. Sembra che la ripresa sia ad ampio raggio e diffusa in pressoché tutti gli Stati. L’aumento della fiducia dei consumatori, i tassi dei mutui bassi e prezzi interessanti sono alcuni dei fattori che stanno riportando acquirenti e venditori di nuovo nel mercato immobiliare. Il numero di case disponibili in vendita è sceso del 5,0% da maggio e  del 27,4% rispetto a giugno 2011. Questa diminuzione delle case in vendita sul mercato ha generato un mercato di venditori in numerose aree con molte offerte per gli acquirenti. Una media di giorni sul mercato pari ad 84 nel mese di giugno è la più bassa registrata da agosto 2010.

Anche se il mercato immobiliare ha una lunga strada da percorrere per poter parlare di  pieno recupero, tutti i segni indicano ora che siamo sulla strada giusta e la situazione quest’anno è in progressivo miglioramento fino ad ora “, ha detto Margaret Kelly, Ceo di RE /MAX, LLC.Questa stagione di vendita è la migliore da anni, e coloro che pensavano che le tendenze positive sarebbero rapidamente diminuite si sono dovuti ricredere, perché molti consumatori sono nuovamente disposti a comprare o vendere casa”.

TRANSAZIONI MEDIE SU BASE ANNUA

Il numero di transazioni chiuse a giugno è aumentato del 2,1% da maggio e del 5,0% rispetto a giugno dello scorso anno. Queste cifre rendono giugno il dodicesimo mese in cui le transazioni immobiliari sono state più elevate rispetto allo stesso mese dell’anno precedente e sono aumentate per la quinta volta rispetto al mese precedente.

Favorevoli condizioni di mercato stanno attirando sia venditori che acquirenti, così come gli investitori. Tra le 53 aree metropolitane intervistate,  40 hanno visto un aumento delle vendite rispetto a un anno fa, con molti mercati del New England che guidano le fila: Fargo, ND 37,1%, Providence, RI 29,5%, Burlington, VT 27,5%, Manchester, NH + 27,2%, Augusta, ME 25,2%, e Chicago, IL 22,1%

PREZZI DI VENDITA SU BASE ANNUA

Il prezzo medio di vendita delle case vendute nel mese di giugno 2011 è stato di $ 170.067. Questo prezzo rappresenta un aumento del 2,5% dalla media in maggio e un aumento del 3,7% rispetto a giugno 2011. Giugno segna anche il quinto mese consecutivo sia su base annua che mensile con prezzi in aumento. Tra le 53 aree metropolitane intervistate nell’ambito dello studio RE/MAX National Housing Report, 44 (quasi un record sino ad ora) hanno registrato aumenti di prezzo rispetto allo scorso anno, con 6 aree metropolitane che hanno visto incrementi a doppia cifra: Phoenix, AZ 29,5%, Detroit, MI +23,3% , Miami, FL 21,5%, Boise, ID 16,3%, 14,9% Denver e Pittsburgh, PA +9,5%. (Nota: il prezzo medio di vendita viene ora calcolato come una mediana all’interno di tutte le aree metropolitane e non è più ponderata).

GIORNI MEDI SUL MERCATO

La media dei giorni sul mercato per tutte le case vendute durante il mese di giugno è stata di 84, che  rappresenta un significativo calo di 8 giorni da maggio e 6 giorni da giugno 2011. Giugno rappresenta il primo mese da settembre 2011 con una media di giorni sul mercato al di sotto di  90 e la media più bassa registrata da agosto 2010. Molti mercati stanno registrando livelli di inventari di case sul mercato molto bassi. I giorni sul mercato sono il numero medio di giorni che intercorre dalla presa di incarico alla firma del contratto.

INVENTARIO MENSILE  – Media delle 53 Aree Metropolitane

L’analisi dell’inventario è sceso del 5,0% da maggio e del 27,4% rispetto ai livelli di inventario visti a giugno 2011. L’inventario su base mensile è ormai in discesa da 24 mesi consecutivi. Un inventario in diminuzione sta contribuendo a far salire i prezzi degli immobili. Dato l’attuale tasso di vendite, l’offerta media è di 5 mesi ora, circa due mesi inferiore rispetto alla media di 6,9 per giugno dello scorso anno. Un inventario molto basso è stato registrato a San Francisco, CA 1.2, Los Angeles, CA 1.8, Denver, CO 2.3, Orlando, FL 2.5 e Phoenix, AZ 3,1.

Re/Max National Housing Report: la ripresa del mercato è reale ultima modifica: 2012-07-24T12:33:36+00:00 da Flavio Meloni

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli che potrebbero interessarti: