Re/Max ufficialmente quotata presso il New York Stock Exchange

Logo RemaxRe/Max ha annunciato oggi il prezzo della sua offerta pubblica iniziale di 10.000.000 azioni ordinarie di Classe A a un prezzo di offerta al pubblico di 22,00 dollari per azione. La società, spiega una nota, ha concesso ai sottoscrittori un’opzione di 30 giorni per l’acquisto di un massimo di ulteriori 1,5 milioni in azioni ordinarie di Classe A per prevenire un overallotment, se presente.

Le azioni ordinarie di classe A della società sono attese per iniziare il trading per il 2 ottobre 2013 sul New York Stock Exchange sotto il simbolo “Rmax”.

I proventi netti dell’offerta sono stimati a circa 194,2 milioni dollari dopo aver dedotto sconti di sottoscrizione, le commissioni e le spese stimate dell’offerta. La Società intende utilizzare i proventi netti dell’offerta per riacquistare i diritti di franchising Re/Max regionali nei mercati selezionati, riscattare interessi di adesione preferiti e  riacquistare quote di proprietà di azionisti esistenti.

Morgan Stanley, BofA Merrill Lynch e JP Morgan stanno fungendo da book-running manager  congiunti per l’offerta. William Blair, Rbc Capital Markets e JMP Securities stanno agendo come co-manager per l’offerta. Perella Weinberg Partners è consulente per Re/Max.

Una dichiarazione di registrazione relativa a questi titoli è stata depositata e dichiarata efficace presso la Securities and Exchange Commission.

Il presente comunicato stampa non costituisce un’offerta di vendita o la sollecitazione di un’offerta di acquisto, né vi sarà alcuna vendita dei titoli in qualsiasi stato o giurisdizione in cui tale offerta, sollecitazione o vendita sarebbe illegale prima della registrazione o della qualificazione secondo le leggi di sicurezza sui titoli di tale stato o giurisdizione.

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Re/Max ufficialmente quotata presso il New York Stock Exchange ultima modifica: 2013-10-02T14:00:50+00:00 da Redazione

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli che potrebbero interessarti: