Riforma del credito, Vitali (Pdl): “Condivisibile preoccupazione di Assomea”

Se questa notizia fosse vera per assurdo verrebbero caducati gli effetti del decreto legislativo 13 agosto del 2010 n.141, nato proprio per normare e regolamentare un mercato finito in uno stato di anarchia e confusione, per non parlare del rischio di far venire meno trasparenza e professionalità negli operatori. L’auspicio è che prevalga il buon senso e la logica legislativa nell’interesse dei consumatori”, conclude Vitali.