Risultati positivi per Banca Carige alla fine del 3Q: utile netto in crescita del 38,5%

Banca Carige chiude in netta crescita il terzo trimestre del 2011 “nonostante un contesto caratterizzato dall’aggravarsi della crisi del debito sovrano di alcuni paesi dell’area euro”, come si legge nel comunicato del Gruppo. Lo sviluppo dell’attività di intermediazione del Gruppo Carige ha permesso di realizzare un utile netto pari a 138,7 milioni con una crescita del 38,5% rispetto ai nove mesi dello scorso anno.

Tale risultato ha beneficiato della dinamica del margine d’interesse (+8,6% a 566 milioni) e delle commissioni nette (+4,5% a 222,8 milioni) che hanno compensato gli effetti della rischiosità (+16,4% a 98 milioni le rettifiche di valore su crediti e altre poste finanziarie). Tiene il risultato delle poste finanziarie (+0,5% a 30,2 milioni) nonostante l’elevata volatilità dei mercati. I costi operativi, al netto di poste non ricorrenti, crescono nell’anno del 2,7%.

L’azione di sostegno al tessuto economico di riferimento si è tradotta in una crescita dei crediti concessi all’economia a 25,8 miliardi (+7,4% e +5,7% rispettivamente nei 12 e nei 9 mesi), sia alle imprese (16,1 miliardi; +8,7% e +6,4%), sia alle famiglie (8,1 miliardi; +2,6% e +2,4%).

Il costante controllo della qualità del credito ha consentito di mantenere il rapporto

sofferenze/impieghi al 4,8%, inferiore al livello di Sistema e di contenere l’incremento annuo delle sofferenze (25,8%). Il risparmio complessivamente raccolto ammonta a 52,4 miliardi, in crescita del 4,3% annuo e del 3,4% nei nove mesi. La raccolta obbligazionaria a medio/lungo termine, nonostante le tensioni sui mercati finanziari, cresce del 20,2% nell’anno e del 18,2% nei nove mesi, per il collocamento di circa 3 miliardi di obbligazioni presso investitori, retail ed istituzionali, italiani ed esteri, consentendo di mantenere un equilibrato profilo di liquidità.

Infine, i ratio di vigilanza consolidati si mantengono su livelli adeguati: Core Tier 1 ratio 5,9%, Tier 1 ratio 6,6% e Total Capital ratio 9,0%.

Leggi il comunicato completo

Risultati positivi per Banca Carige alla fine del 3Q: utile netto in crescita del 38,5% ultima modifica: 2011-11-16T12:10:57+00:00 da Flavio Meloni

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli che potrebbero interessarti: