Roberto Matetich, consulente e sommelier: “Stefano Grassi è un innovatore, il Mario Incisa della Rocchetta della mediazione creditizia”

SimplyWine I Puntata
I protagonisti della mediazione creditizia: personaggi e vini a cui somigliano

 

Caratteristica degli innovatori è da sempre l’approccio progettuale, lo sguardo ad ampio raggio sul futuro, che spesso non risulta comprensibile quando si è immersi nel presente ma che nel lungo periodo si rivela invece vincente. Leggendo l’intervista di SimplyBiz a Stefano Grassi, presidente di Affida, la sua visione mi fa venire in mente un innovatore del mondo del vino appartenuto al secolo scorso: Mario Incisa della Rocchetta. E un vino contemporaneo ricco di sfumature.

Un uomo all’avanguardia, che con un vino creò un bisogno nuovo

Piemontese di origine, toscano di elezione, Mario Incisa della Rocchetta è il papà del Sassicaia, noto ai più per essere il simbolo della qualità associata alla pazienza. Il Sassicaia, nato all’incrocio fra il sogno e l’esperimento, è frutto di innovazione vinicola di importazione, di ibridazione di conoscenze come l’adozione di tecniche francesi di vinificazione allora all’avanguardia, nasce come esperimento. Non viene pensato per andare incontro a un bisogno di mercato, bensì ne crea uno nuovo.

La visione di Stefano Grassi

Grassi, AffidaNella visione di Stefano così dev’essere un broker creditizio: una persona che si modifica, che migliora con il trascorrere del tempo, di pari passo con il prodotto che colloca sul mercato. La sua prima necessità è la pazienza, così come il primo Sassicaia: un investimento che si concede il lusso dell’attesa.

Il vino che più gli somiglia: il Macchieto de Le Cimate

Nel panorama enologico attuale, volendo indulgere nel divertimento di paragonare l’uomo al vino, Stefano per me potrebbe essere un particolare e, ça va sans dire, innovativo, “SuperUmbrian”: il Macchieto della cantina Le Cimate. Unione di Cabernet Sauvignon e Sagrantino, mite all’apparenza ma di carattere. L’esuberanza del Sagrantino mitigata dal Cabernet Sauvignon, ricco di complesse sfumature.

Leggi anche:

SimplyWine Prima puntata – prima parte: “Innovazione”: la parola d’ordine di mediatori creditizi e viticoltori

SimplyWine, la nuova rubrica di Roberto Matetich su SimplyBiz