Roma, false fideiussioni per 700 milioni di euro. Anche pubbliche amministrazioni tra le vittime

Militari del Nucleo speciale di Polizia Valutaria della Guardia di Finanza hanno eseguito nei giorni scorsi cinque arresti nell’ambito di un’inchiesta su false fideiussioni per un valore complessivo di 700 milioni di euro, rilasciate in tre anni a pubbliche amministrazioni e privati in varie regioni d’Italia.I cinque arrestati sono i responsabili di due società, La Fidimpresa Spa e la Eurofingest. Le misure cautelari sono state disposte dal gip del Tribunale di Roma Rosalba Liso su richiesta del pm Giorgio Orano. Agli arrestati, oltre a reati di falso, sono contestati l’esercizio abusivo di attività finanziarie, truffa aggravata, evasione fiscale, falsa comunicazioni sociali e violazione della normativa antiriciclaggio. Oltre agli arresti, sono state eseguite perquisizioni nelle sedi delle due società finanziarie e nelle abitazioni delle persone coinvolte nell’inchiesta.

A finire in carcere sono stati A. C., 71 anni, di Napoli, M. C., brindisino di 64 anni, C. C., 31 anni, anche lui di Brindisi, L. M. nato a Tivoli 56 anni fa e D. R., romano di 57 anni. G. C., C. C. e D. R. sono stati arrestati a Roma, mentre M. C. e L. M. sono stati presi all’aeroporto di Fiumicino al loro ritorno da un viaggio all’estero. I cinque sono accusati a vario titolo di abusiva attività finanziaria, truffa, violazione della normativa antiriciclaggio, false comunicazioni sociali.

Tra le vittime del raggiro anche pubbliche amministrazioni, soprattutto enti locali, danneggiati dalle false coperture assicurative. L’operazione ha avuto inizio a seguito di un’ispezione antiriciclaggio del giugno 2012 eseguita dal Nucleo Speciale Polizia Valutaria nei confronti della Fidimpresa di Roma. Nel corso delle indagini sono emerse, oltre a violazioni di natura amministrativa, anche attività finanziaria abusiva e violazioni alla normativa antiriciclaggio nonché di reati fiscali e societari.

@RIPRODUZIONE RISERVATA

Roma, false fideiussioni per 700 milioni di euro. Anche pubbliche amministrazioni tra le vittime ultima modifica: 2013-07-29T09:59:04+00:00 da Redazione

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli che potrebbero interessarti: