Royal Bank of Scotland, -1,4 miliardi di sterline nel terzo trimestre

Royal Bank of Scotland ha riportato una perdita di 1,4 miliardi di sterline nel terzo trimestre 2010, un risultato decisamente peggiorativo rispetto all’utile realizzato nel secondo trimestre, pari a 1,2 miliardi di sterline.

L’ammontare dei mutui erogati ha raggiunto 5,3 miliardi di sterline nel terzo trimestre, con una quota di mercato pari al 14%.

La banca ha un Core Tier 1 capital ratio pari al 10,2% nettamente superiore a quello richiesto da Basilea III.

Stephen Hester, chief executive della banca, sostiene che “il nostro terzo trimestre dimostra che stiamo continuando a fare progressi e il core business della banca sta diventando più forte, stiamo lavorando sulle perdite ancora realizzate nel nostro non core business”.

Normal 0 14 false false false IT X-NONE X-NONE MicrosoftInternetExplorer4

Royal Bank of Scotland, – 1,4 miliardi di sterline nel terzo trimestre

Royal Bank of Scotland ha riportato una perdita di 1,4 miliardi di sterline nel terzo trimestre 2010, un risultato decisamente peggiorativo rispetto all’utile realizzato nel secondo trimestre, pari a 1,2 miliardi di sterline.

L’ammontare dei mutui erogati ha raggiunto 5,3 miliardi di sterline nel terzo trimestre, con una quota di mercato pari al 14%.

La banca ha un Core Tier 1 capital ratio pari al 10,2% nettamente superiore a quello richiesto da Basilea III.

Stephen Hester, chief executive della banca, sostiene che “il nostro terzo trimestre dimostra che stiamo continuando a fare progressi e il core business della banca sta diventando più forte, stiamo lavorando sulle perdite ancora realizzate nel nostro non core business”.

Royal Bank of Scotland, -1,4 miliardi di sterline nel terzo trimestre ultima modifica: 2010-11-08T10:17:10+00:00 da Flavio Meloni

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli che potrebbero interessarti: