Salvatore Nastro, amministratore Professione Mutuo: “Il nostro business è in espansione. Siamo in cerca di collaboratori che condividano i nostri obiettivi”

Nastro, Professione Mutuo 2“Professione Mutuo è nata 13 anni fa. Come è facilmente intuibile dal nome, eravamo specializzati in finanziamenti per l’acquisto di abitazioni e operavamo attraverso una serie di convenzioni con vari istituti bancari. Dopo l’entrata in vigore del decreto legislativo 141 abbiamo fatto una scelta precisa, quella di diventare agenti in attività finanziaria. Attualmente la società è iscritta all’Oam come agente n. A8509 e collabora con Sigla Credit, per conto della quale opera su Modena e provincia, con Unipol Banca e con Che Banca. Il nostro core business è rappresentato dalla cessione del quinto, ma ci occupiamo anche di prodotti assicurativi, mutui e prodotti small business”. Salvatore Nastro di Professione Mutuo ci racconta su quali progetti è al lavoro la piccola ma dinamica realtà di cui è amministratore.

Come siete strutturati al momento?
La nostra base operativa è a Modena. Entro la fine dell’anno apriremo un’altra filiale nella provincia perché il nostro business è in espansione e dobbiamo ingrandire la struttura. Attualmente abbiamo 3 collaboratori. Il nostro obiettivo è arrivare a 7-8 entro la fine del 2019. Non ci interessa tanto il numero, quanto la qualità degli agenti che lavorano con noi. Puntiamo sulla professionalità e la preparazione, senza le quali è ormai impossibile stare sul mercato. Vogliamo persone capaci che aderiscano al nostro progetto, abbracciando la nostra visione e i nostri obiettivi.

Quali sono i vostri punti di forza?
Sicuramente un pricing molto concorrenziale, che ci consente di abbassare i costi a carico di singoli e famiglie offrendo soluzioni adatte alle loro esigenze. A questo si aggiunge una struttura di ridotte dimensioni, estremamente efficiente e flessibile, che permette di adattarci in modo rapido ai trend di mercato, che oggi sono in costante mutamento.

In quale direzione si muoverà il mercato nel prossimo periodo?
Oggi più di ieri è difficile fare previsioni attendibili, perché i fattori da tenere in considerazione sono molti e tutti soggetti ad estrema variabilità. Le nostre analisi ci dicono che nel prossimo futuro il settore dei mutui subirà un rallentamento mentre la cessione del quinto andrà a crescere. È una forma di finanziamento che offre molteplici vantaggi: è facile da gestire, presenta rischi estremamente ridotti e prezzi competitivi. La nostra organizzazione aziendale, come ho già sottolineato, è stata pensata proprio per andare incontro alle diverse tendenze che emergono nel settore del credito e delle assicurazioni. Questo rappresenta un indubbio vantaggio rispetto alla concorrenza.

Salvatore Nastro, amministratore Professione Mutuo: “Il nostro business è in espansione. Siamo in cerca di collaboratori che condividano i nostri obiettivi” ultima modifica: 2018-10-07T17:10:25+00:00 da Redazione

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli che potrebbero interessarti: