Santander UK riduce il loan to value al 50% per gli interest-only mortgage

Santander UK ha deciso di ridurre il proprio LTV massimo da 75% a 50% per i prodotti interest-only mortgages (prodotto per il quale il mutuatario, per un periodo stabilito, paga esclusivamente gli interessi, e solo in un secondo momento inizia a pagare la quota capitale del mutuo). Una decisione che coinvolge anche la controllata Abbey for Intermediaries e che sarà effettiva a partire da venerdì 10 febbraio.

Un portavoce di Abbey for Intermediaries ha dichiarato: “Siamo molto attenti alle esigenze dei nostri clienti e pertanto sempre pronti a modificare la nostra offerta in funzione delle loro richieste. Per questo è maturata la decisione di rivedere al ribasso il valore massimo del nostro LTV su prodotti interest-only mortgages”.

“Per le nuove richieste – ha aggiunto –, qualunque sia l’importo del mutuo il loan to value è fissato al 50%. Ciò andrà a vantaggio di quei mutuatari (il cui valore della proprietà è più basso) che sceglieranno un ammortamento del mutuo sulla quota capitale, così da assicurare che il capitale stesso venga ripagato completamente entro la scadenza del mutuo”.

La banca valuterà la capacità di tutti i potenziali mutuatari di rimborsare il capitale e pagare gli interessi, e quindi il trend non cambierà per le domande di mutuo che sarebbero state precedentemente accettate.

Il portavoce di Abbey for Intermediaries ha infine aggiunto: “Verrà rimossa l’opzione di pagare la sola quota di interessi per tutti i mutuatari con prodotti che superano il 50% di LTV”.

Santander UK riduce il loan to value al 50% per gli interest-only mortgage ultima modifica: 2012-02-09T17:36:13+00:00 da Flavio Meloni

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli che potrebbero interessarti: