Sara Assicurazioni, nel 2013 utile a 44 milioni

Sara Assicurazioni LogoIl consiglio d’amministrazione di Sara Assicurazioni, riunitosi sotto la presidenza di Rosario Alessi, ha approvato il bilancio 2013 della società, che presenta un utile lordo di 79,6 milioni e un utile netto di 44,1 milioni di euro. Sara, spiega una nota, ha mantenuto l’impegno con la propria clientela, annunciato un anno fa, riducendo il premio medio della Rca del 3,5 per cento.

Particolarmente importanti i dati sull’andamento della società. Il risultato tecnico del lavoro diretto arriva a 47,1 milioni mentre i proventi patrimoniali e finanziari ammontano a 46,8 milioni. Di rilievo il miglioramento del “Combined Ratio”, sceso dal 96,1 al 92,1 per cento e la copertura del margine di solvibilità, cresciuta dal 280 al 292 per cento.

Nel dettaglio, a fronte di un calo dei premi sul mercato auto (Rca e corpi veicoli terrestri) del 7,2 per cento, i premi Sara si sono ridotti del 4,9 per cento. Per gli altri rami danni Sara ha registrato una crescita del 5,4 per cento, particolarmente rilevante se si pensa che il mercato nazionale ha presentato una diminuzione dell’1,1 per cento. Per quel che riguarda infine la nuova produzione nel ramo vita, Sara è cresciuta del 17,7 per cento, in linea con il mercato Agenti.

“Si tratta di risultati di grande rilievo – ha commentato Alessandro Santoliquido, direttore generale della compagnia – che consolidano la presenza di Sara sul mercato e permettono investimenti per la crescita. Il cda ha approvato un piano di sviluppo orientato a rafforzare la rete attraverso il reclutamento di nuovi agenti e sub agenti. Ai nostri agenti e al personale tutto di Sara desidero esprimere il caldo ringraziamento della società per l’impegno che ha supportato il raggiungimento di questi obiettivi”. 

Sara Assicurazioni, nel 2013 utile a 44 milioni ultima modifica: 2014-03-17T11:41:24+00:00 da Redazione

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli che potrebbero interessarti: