Sella lancia carte di debito per non vedenti e ipovedenti

Banca Sella: carte ipovedentiBanca Sella lancia sul mercato nuove carte di debito con un profilo facilmente riconoscibile al tatto, così che anche le persone non vedenti e ipovedenti possano identificarle con facilità.

Le nuove carte, realizzate con plastica riciclata, sono state sviluppate e realizzate in partnership con Idemia, azienda specializzata in identity technologies.

Le nuove carte di debito permettono maggiore accessibilità e inclusività anche per i clienti non vedenti e ipovedenti, che in questo modo potranno utilizzare la propria carta con facilità e con un maggiore senso di sicurezza e indipendenza – afferma Andrea Pozzi, head of banking and payments di Banca Sella -. Grazie anche al materiale utilizzato per la loro realizzazione, vogliamo confermare il nostro impegno verso scelte responsabili e sostenibili per contribuire ad aumentare l’attenzione sull’impatto ambientale dei nostri comportamenti quotidiani”.