Sempre più diffusi i prestiti al supermercato

I prestiti al supermercato possono adesso contare su nuove sigle. Oltre a Carrefour e Coop, gli italiani alle prese con il carrello della spesa, potranno adesso fare affidamento a Profamily, società del gruppo Bpm.

Le migliori proposte
Coop Adriatica offre ai suoi clienti la possibilità di stipulare polizze per l’assicurazione auto, polizze infortuni, conti correnti, mutui e prestiti personali. La società è attiva all’interno degli spazi di CoopCiConto, che propongono servizi di tipo assicurativo, bancario e finanziario riservati ai soci della cooperativa e frutto della collaborazione con il gruppo Unipol. Gli spazi CoopCiConto sono adibiti all’interno delle gallerie commerciali degli ipermercati Ipercoop Nova, Lame e Borgo di Bologna, Leonardo di Imola, Esp di Ravenna e I Malatesta di Rimini.

Interessante anche la gamma di prodotti offerta da Profamily, società di credito del gruppo Bpm. Questa a partire dal 2010 ha lanciato sul mercato Probonus, un prestito personale che intende premiare i clienti sempre puntuali nel pagamento delle rate: dopo 12 rate rimborsate senza alcun ritardo, il cliente ha diritto ad un buono per la spesa del valore di una rata mensile. Probonus permette quindi di accedere ad un finanziamento compreso tra i 4.000 e i 20.000 euro, rimborsabili da 48 a 84 mesi, con tasso fisso o variabile. Il finanziamento è accessibile a clienti di qualunque nazionalità, residenti in Italia e con reddito dimostrabile. Va solo precisato come per i lavoratori atipici, la durata del contratto debba coprire interamente quella del finanziamento, pena la presentazione di un coobbligato che abbia un reddito dimostrabile.

Sempre più diffusi i prestiti al supermercato ultima modifica: 2012-12-02T21:23:55+00:00 da Flavio Meloni

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli che potrebbero interessarti: