Sicurezza sul lavoro, siglato l’accordo tra Confapi Industria e sindacati

È stato sottoscritto ieri, nella sede di Confapi Industria, il protocollo di intesa con i sindacati per istituire l’Organismo paritetico provinciale. Un accordo che riguarda 2.100 aziende e che consentirà, in una prospettiva di bilateralità, di dare applicazione alle disposizioni normative in tema di salute e sicurezza partendo dai fabbisogni e dalle specificità del territorio milanese e del sistema delle pmi.

A firmare l’accordo Paolo Galassi, presidente di Confapi Industria, Onorio Rosati, segretario generale Cgil Milano, Giuseppe Saronni, segreteria Cisl Milano e Walter Galbusera, segretario generale Uil Milano e Lombardia.

“Siamo soddisfatti di questo accordo – ha spiegato Galassi – perché riteniamo che debba esserci una costante crescita della cultura della sicurezza, anche in un momento di difficoltà per le imprese. Vogliamo cioè dar vita a percorsi culturali e formativi, che intervengano a monte degli interventi per la salute nei luoghi di lavoro e che non vedano più le aziende solo destinatarie di “adempimenti””.

Tra i compiti dell’OPPC vi sono, infatti, quelli di favorire la conoscenza delle linee guida e buone prassi in materia di salute e sicurezza sul lavoro, con particolare riferimento alle metodologie di valutazione del rischio, di elaborare progetti formativi in materia di salute e sicurezza del lavoro e di promuoverne la realizzazione,anche in collaborazione con le istituzioni.

@RIPRODUZIONE RISERVATA

Sicurezza sul lavoro, siglato l’accordo tra Confapi Industria e sindacati ultima modifica: 2012-11-13T15:38:24+00:00 da Flavio Meloni

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli che potrebbero interessarti: