Dal 1° gennaio SimplyBiz con Novafarm per comunicare il progetto delle vertical farm per privati e aziende

SimplyBiz ha ottenuto l’incarico di curare l’ufficio stampa, le relazioni con i media e l’attività di social media management della startup Novafarm per il 2022.

Grazie ad un importante attività di ricerca novafarm ha sviluppato la tecnologia di vertical farming con coltivazione idroponica realizzando minifarm, multifarm e microfarm allo scopo di permettere a tutti di coltivare con semplicità e in modo ecosostenibile una vasta gamma di vegetali direttamente nella propria casa, ristorante, azienda o negozio.

Un’esperienza concreta del metodo di coltivazione idroponica in vertical farm, partita da uno studio del 2018 e finanziata con i 103.000 euro (sui 50.000 previsti come obiettivo) raccolti in crowdfunding sulla piattaforma WeAreStarting.

Con la realizzazione di Minifarm, Novafarm permetterà a chiunque, anche assolutamente inesperto, di avere la propria serra nella propria casa con possibilità di integrarla completamente nel proprio arredamento e dove poter coltivare in totale autonomia e personalizzazione qualsiasi tipo di vegetale. In questo modo unisce la possibilità di consumare cibo fresco e sano al piacere di seminare e veder crescere la propria verdura.

Grazie alle Multifarm, l’azienda consentirà a ristoranti, supermercati, mense scolastiche e aziendali, aziende agricole, navi da crociera, yacht e per chiunque desideri produrre una maggiore quantità di ortaggi con strutture metalliche e vasche di coltivazione su 4 o 5 livelli.

L’accordo con SimplyBiz si propone di raccontare al grande pubblico i prossimi traguardi che l’azienda raggiungerà grazie all’avvio della filiera produttivo-commerciale per minifarm e multifarm, la nascita di nuove collaborazioni con i rivenditori internazionali e il rilascio di una nuova versione dell’asset informatico delle farm. Le nuove funzionalità di prodotto permetteranno inoltre di ampliare la gamma delle serre offerte, aumentando il bacino dei fruitori”, afferma l’amministratore unico di Novafarm, Giancarlo Rondalli.

Dal 1° gennaio saremo ancora più vicini alla start up Novafarm, sulla quale abbiamo puntato grazie alla raccolta di equity crowdfunding. La nostra filosofia è di investire in progetti nei quali crediamo, affiancandoli concretamente quando possibile –, aggiunge l’amministratore unico di SimplyBiz, Flavio Meloni -. Un modo per aiutare la crescita della start up, scommettendo direttamente assieme ai fondatori sulla riuscita del progetto”.