Stress test, Mussari: “Banche italiane promosse e solide per affrontare il futuro”

Le banche italiane hanno superato con margini ampiamente positivi un esame impegnativo, confermando di essere solide e pronte ad affrontare il futuro, anche nell’eventualità di un severo peggioramento del ciclo economico, come nello scenario ipotizzato dall’EBA”. È questo il primo commento del presidente dell’Abi, Giuseppe Mussari, sui dati che emergono dalle verifiche condotte su 90 gruppi europei.

Lo stress test è un esercizio che valuta di quanto potrebbe ridursi il patrimonio di una banca al verificarsi di ipotesi estreme di peggioramento del quadro economico e finanziario europeo. “Nonostante gli stress test siano stati certamente più severi di quelli del 2010 – ha aggiunto Mussari – tutte le banche italiane sono state promosse. Questa dimostrazione di solidità è un ulteriore contributo che le banche danno al Paese in un momento complesso”.

Le banche italiane – ha concluso Mussari – occupano nelle classifiche costruite su più indicatori sempre ottime posizioni. La solidità delle nostre imprese bancarie è indiscutibile e le risorse patrimoniali sono adeguate, grazie anche alle recenti operazioni effettuate con successo sui mercati. Tutto ciò conferma che la fiducia che famiglie e imprese hanno sempre riconosciuto all’industria bancaria è ben riposta”.

Stress test, Mussari: “Banche italiane promosse e solide per affrontare il futuro” ultima modifica: 2011-07-18T10:16:29+00:00 da Flavio Meloni

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli che potrebbero interessarti: