SuperMoney News: in calo la fiducia degli italiani nelle banche

SuperMoney News ha rivelato una serie di dati che fotografano la grave crisi economica in cui si trova anche il nostro Paese: quasi il 60% dei consumatori confessa di non avere più alcuna fiducia nella propria banca e oggi teme per i risparmi sul conto. “Il cambio di umore – avvertono gli operatori – potrebbe scatenare una corsa agli sportelli per mettere in salvo i propri soldi”. Il rischio bancarotta preoccupa molti clienti che sembrano pronti a prelevare i propri soldi dagli istituti di credito prima che la situazione peggiori ulteriormente.

“Il sistema bancario rappresenta uno dei principali pilastri su cui si fonda la crescita economica delle famiglie e delle imprese di un Paese – ha commentato Andrea Manfredi, amministratore delegato di SuperMoney –. Questa importante crisi di fiducia da parte dei risparmiatori rischia di dare il colpo di grazia al sistema finanziario italiano. La bancarotta spaventa soprattutto i piccoli risparmiatori che non hanno una conoscenza approfondita dei meccanismi macro economici e si sentono del tutto impotenti di fronte all’incertezza dei mercati e della situazione complessiva”.

L’analisi di SuperMoney è stata realizzata attraverso un’indagine on line inviata ad un campione di ventimila utenti, che tra il 7 e il 10 novembre hanno risposto alla domanda: “Ti fidi delle banche italiane? Ti senti sicuro a lasciare in banca i tuoi soldi?”. Il numero di persone che ha dichiarato la propria fiducia nel sistema bancario equivale ad appena il 27,8%: di fatto, solo una persona su quattro; elevata, al contrario, la percentuale di chi ammette di non essersi mai fidato delle banche, pari al 36,8%. Il rapporto tra banche e clienti, in Italia, è sempre stato caratterizzato da una forte conflittualità: la percezione comune è che il sistema bancario, anziché dare sostegno a famiglie e imprese, cerchi di speculare proprio su quei servizi che per i risparmiatori sono di maggiore importanza (ne è un esempio la costante polemica sui costi eccessivi dei conti correnti).

Il dato più preoccupante rilevato da SuperMoney News riguarda però coloro che fino a qualche tempo fa si affidavano agli istituti di credito con tranquillità, mentre ora, alla luce dei recenti sviluppi dei mercati, hanno cambiato opinione. È infatti pari al 56% del campione la percentuale di chi ha perso fiducia nella propria banca e oggi dichiara di temere per i propri risparmi. Cosa ha determinato questa inversione di rotta? In un momento di grande difficoltà per l’intero sistema economico, gli istituti di credito appaiono sempre più lontani dalla gente e attenti ai propri interessi: titoli tossici, speculazioni sui derivati, spread in aumento, sono tutti elementi che contribuiscono a raffreddare l’atteggiamento dei risparmiatori nei confronti delle banche.

SuperMoney News: in calo la fiducia degli italiani nelle banche ultima modifica: 2011-11-11T15:45:36+00:00 da Flavio Meloni

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli che potrebbero interessarti: