Tassi invariati all’1%

Resta fermo all’1% il tasso di riferimento principale in Eurolandia. Lo ha deciso il Consiglio direttivo della Bce,in linea con le previsioni. La Banca centrale europea lascia invariato anche il tasso sui depositi, allo 0,25%, e quello marginale, all’1,75%. Il costo del denaro rimane quindi al livello più basso nella storia decennale dell’euro.

Tassi invariati all’1% ultima modifica: 2010-01-15T08:19:15+00:00 da Flavio Meloni

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli che potrebbero interessarti: