Tassi, variabile: Euribor a 3 mesi di nuovo all’1%

 L’Euribor a 3 mesi, parametro che le banche applicano per i prestiti trimestrali fra loro e utilizzato come riferimento per i mutui a tasso variabile, è salito dallo 0,993% all’1%. %. Aveva raggiunto il suo limite più basso il 31 marzo, quando aveva toccato lo 0,634%.

La European Banking Federation ha sottolineato inoltre l’aumento del parametro a 1 settimana, salito dallo 0,734% allo 0,743%, e a 1 mese, dallo 0,777% allo 0,784%.

Tassi, variabile: Euribor a 3 mesi di nuovo all’1% ultima modifica: 2010-10-19T07:50:46+00:00 da Flavio Meloni

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli che potrebbero interessarti: