Tecnocasa, accesso alle proposte immobiliari disponibile sull’intera rete aziendale

La nostra banca dati gestisce complessivamente circa 650.000 richieste di immobili residenziali e 34.000 richieste di immobili industriali e commerciali. Ai nostri portali pubblici accedono dai 50.000 agli 80.000 navigatori giornalieri che esaminano centinaia di migliaia di immobili ogni giorno. L’alta affidabilità delle infrastrutture e la costante disponibilità dei servizi informatici costituiscono da sempre i criteri guida nelle nostre scelte tecnologiche” ha dichiarato Roberto Perelli, responsabile delle tecnologie informatiche del gruppo Tecnocasa.

Per sostenere la crescente complessità dei servizi informatici che il mercato richiede si è resa necessaria un’architettura più snella che tenga conto delle esigenze di flessibilità, continuità operativa, sicurezza e rapidità di esecuzione. “La virtualizzazione ci è sembrata la soluzione giusta da realizzare con il supporto di Infracom, partner al quale già dal 2004 abbiamo affidato in outsourcing l’application hosting dei nostri sistemi informativi ed al quale abbiamo rinnovato la fiducia per la capacità di sostenere i nostri ritmi di crescita proponendo soluzioni innovative in grado di rispondere alle sfide del business” ha precisato Perelli

Il progetto ha previsto la virtualizzazione degli ambienti di front end dell’architettura web based dedicata a Tecnocasa e gestita in outsourcing da Infracom presso i propri enterprise data center, con l’utilizzo di una duplice infrastruttura Vmware nel data center primario di Milano e nel data center secondario di Verona. Grazie a questa soluzione è stato possibile massimizzare l’utilizzo delle risorse hardware, mantenendo nel contempo elevata affidabilità nelle prestazioni, e soprattutto è stata realizzata una soluzione completa ed affidabile di disaster recovery e business continuity virtual-to-virtual su due data center distinti, con allineamento real time dei dati all’interno della “nuvola” privata di Tecnocasa.

Oggi, grazie alla virtualizzazione, la business continuity diviene accessibile e facilmente implementabile. La logica della virtualizzazione unita a quella del cloud ci permettono di offrire ai nostri clienti l’infrastructure as a service congiuntamente a risorse altamente specializzate focalizzate sull’application availability – ha concluso Andrea Murroni, responsabile area technology & systems di Infracom -. Siamo molto orgogliosi di aver realizzato una soluzione di consolidamento ed outsourcing che può essere replicata, in maniera “cost effective”, in tutti quei contesti aziendali in cui si investono ingenti risorse nelle applicazioni web based e le interruzioni di servizio si traducono in concrete perdite per il core business”.

Tecnocasa, accesso alle proposte immobiliari disponibile sull’intera rete aziendale ultima modifica: 2010-11-30T10:44:53+00:00 da Flavio Meloni

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli che potrebbero interessarti: