Terremoto: VenetoBanca in aiuto di famiglie e imprese colpite

Il gruppo VenetoBanca ha deliberato la sospensione dei mutui per le famiglie e le imprese dell’Emilia Romagna colpite dal terremoto.Inoltre, spiega una nota, l’istituto di credito ha messo in campo misure e finanziamenti a sostegno sia dei privati cittadini che delle imprese delle province di Modena, Ferrara, Bologna, Mantova e Rovigo e approntato appositi finanziamenti agevolati per la riparazione dei danni a beni mobili e immobili.

Per i privati, tramite il Prestito “Emergency”, è prevista la possibilità di finanziamenti agevolati per un massimo di 30.000 euro e una durata massima di 60 mesi. Stessa durata per l’ammortamento dei prestiti messi a disposizione alle aziende dal Finanziamento “Emergency Imprese”, con un importo finanziabile massimo di 150.000 euro.

“Come già per la terribile alluvione che ha flagellato il Veneto a fine 2010 e per le eccezionali nevicate che hanno colpito il centro Italia lo scorso inverno”, ha spiegato Vincenzo Consoli, amministratore delegato del Gruppo VenetoBanca, “abbiamo ritenuto doveroso e urgente mettere in campo anche per questa ben più terribile calamità un segno tangibile dell’attenzione nei confronti di tutti i territori nei quali siamo presenti, tanto più nei momenti di particolare necessità”.

Terremoto: VenetoBanca in aiuto di famiglie e imprese colpite ultima modifica: 2012-06-20T10:42:41+00:00 da Flavio Meloni

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli che potrebbero interessarti: